Fiat 2 / In seimila previsti per la mobilitazione Fiom a Cassino

28 gennaio 2011 1 Di redazione

La manifestazione organizzata oggi dalla Fiom a Cassino per scongiurare l’ipotesi che lo stabilimento cassinate segua lo stesso percorso di quello di Mirafiori porterà nelle strade della città martire non meno di seimila persone. Il livello di attenzione sindacale sull’ultimo stabilimento italiano rimasto nel gruppo Fiat è altissimo. La Fiom resta l’unica organizzazione, tra le maggiori quattro rappresentate nella fabbrica di auto ciociara, a schierarsi contro il piano Marchionne. Così come già fatto in altri stabilimenti italiani, chiamando in piazza gli operai, la rappresentanza sindacale della Cgil, prevede a Cassino, non meno di seimila persone.
Er. Amedei