Gioia il cane eroe. Salva il padrone dall’incendio

9 gennaio 2011 0 Di redazione

Si chiama Gioia lo york shire che nella notte tra venerdì e sabato ha salvato la vita al suo padrone. La cagnetta, come da abitudine, dormiva sul letto insieme al padrone Mario B. in una casa in località Torre Pizzis a Ortona quando, alle 4.30, ha iniziato ad abbaiare ferocemente. “Ho il sonno pesante – ha raccontato il 53enne – e certamnete non mi sarei svegliato da solo se non fosse stato per Gioia. L’ho rimproverata perchè non capivo cosa volesse, ma poi ho sentito dei rumori al pian terreno. Hoi tentato di accendere la luce ma la corrente era saltata. Ho aperto la porta della camera da letto e sono stato travolto da una nuvola di fumo denso e maleodorante. Ho quindi preso la cagnetta e sono uscito sul balcone. Fa lì ho chiesto aiuto ai vigili del fuoco”. I pompieri di Ortona sono arrivati sul posto in pochi minuti e dopo aver montato una scala italiana, un vigile è salito ma, Mario, ha preteso che prendesse per prima Gioia e la portasse in salvo. Poi è sceso anche luii. “Sono certo che Gioia mi ha salvato la vita”, ha detto l’uomoche, però, ha un’altra emergenza: trovare una nuova casa. Disoccupato, è stato ospitato in un albergo della zona a spese del comune per due giorni, poi si troverà all’addiaccio. Non è andata meglio all’eroina della storia. Gioia infatti, nmon potendo entrare nell’albergo, è stata accompagnata nel canile municipale. I due, sperano in una sistemazione abitativa che li possa ricongiungere.
Er. Amedei