La fame fa strage di bambini in Guatemala, in 10 mesi morti 2mila bimbi

8 gennaio 2011 2 Di redazione

Sapere che in dieci mesi 2mila bambini sono morti di fame in un Paese come il Guatemala che conta una popolazione di 13 milioni di abitanti fa rabbrividire. A lanciare l’allarme Sergio Morales in un rapporto preliminare del Procuratore speciale per i diritti umani. La fame, nel paese del centro America, uccide più della violenza in particolare nella zona semi-arida dell’est del Paese, dove si trovano otto dei 22 dipartimenti. In Guatemala la metà dei bambini sotto i 5 anni soffrono, secondo le Nazioni Unite, di malnutrizione cronica. È il tasso più alto di tutta l’America Latina e uno dei più alti al mondo.