Lotta al fumo, la Spagna diventa Paese anti “bionde”

2 gennaio 2011 0 Di redazione

La Spagna dice stop alle sigarette nei bar, nei ristoranti, nei parchi per bambini e nelle aree fuori dagli ospedali e dalle scuole. La regola antifumo già spegneva le “bionde” nei luoghi di lavoro, nei mezzi di trasporti pubblici e nei negozi. La Spagna, quindi, da paese più permissivo, dopo l’ultima sigaretta permessa nei bar e ristoranti, la notte di Capodanno, diventa la nazione più intransigente nella lotta al fumo e che prevede multe fino a 6mila euro.