Rapina alla Banca di Lodi, bottino da 18 mila euro

5 gennaio 2011 0 Di redazione

A mettere a segno il colpo alla Banca di Lodi a Cassino è stato, dopo le 12.30 un uomo sui 40 anni, che pare si tratti di un italiano, che è entrato nella filiale e, sotto la minaccia di un taglierino, si è fatto consegnare dal direttore la somma di circa 18 mila euro. L’uomo, poi è uscito dileguandosi per le strade del centro. Immediatamente è scattato l’allarme ai carabinieri della compagnia di Cassino comandata dal capitano Adolfo Grimaldi che hanno iniziato la ricerca del rapinatore, ma al momento, di lui, nessuna traccia.
Er. Amedei
[nggallery id=220]