Cantieri edili, controlli dei carabinieri e del personale della direzione provinciale del lavoro

19 febbraio 2011 1 Di admin

I carabinieri della Stazione di Vasto, unitamente a personale della Direzione Provinciale del Lavoro di Chieti, il 17 e il 18 scorsi, hanno effettuato controlli presso alcuni cantieri edili di Vasto e Vasto Marina.
Dopo aver ispezionato due piccoli cantieri in località Incoronata, gli ispettori si sono concentrati su un grosso ed importante cantiere in località “Buonanotte”.
In particolare il controllo era finalizzato ad accertare il rispetto delle norme sulla sicurezza sul posto di lavoro e la prevenzione degli infortuni, nonché il rispetto delle norme in materia di assunzione.
Al termine dei controlli i responsabili di tre ditte sub-appaltatrici, due di San Salvo e una di Vasto, sono stati sanzionati per inosservanza delle disposizioni in materia di prevenzione degli infortuni. Più esattamente:
– è stata disposta la sospensione dei lavori nelle zone interessate alle violazioni accertate ad eccezione degli interventi necessari alla messa in atto delle misure di sicurezza;
– è stata riscontrata:
– la mancata redazione del Piano Operativo di Sicurezza;
– l’assenza di protezione in alcuni balconi posti al secondo piano, in modo da evitare pericoli di caduta di persone e di cose;
– la presenza di una molazza non circondata da riparo atto ad evitare possibili offese agli organi dei lavoratori;
– l’omessa valutazione dei rischi da elettroconduzione e mancanza di idoneo impianto di terra del quadro elettrico.
Un imprenditore è stato, altresì, denunciato per violazione delle norme in materia di assunzione. Gli ispettori, infatti, hanno trovato nel cantiere un operaio minorenne non assunto regolarmente.
E’ stata controllata, infine, la posizione occupazionale di circa trenta operai e tecnici.