Controlli sul Cdr del termocombustore, attesa per i risultati delle analisi

24 febbraio 2011 0 Di redazione

Si sono concentrati nei giorni di ieri e di oggi, a San Vittore del Lazio, località S. Cesareo, i controlli che i carabinieri della Compagnia di Cassino, unitamente a personale dell’Arpa Lazio, hanno egffettuato a carico degli autoarticolati provenienti dall’impianto S.A.F. S.p.a. di Colfelice e diretti all’impianto termovalorizzatore della società EALL S.p.a. di San Vittore del Lazio. Nel corso dei controlli, tesi a verificare la qualità del combustibile derivato da rifiuti, personale dell’Arpa Lazio ha disposto il campionamento di rito per le successive analisi di laboratorio.
Le operazioni sono tuttora in corso presso stabilimento S.A.F. ove il materiale campionato è stato trasferito per la successiva triturazione e conseguenti analisi da effettuarsi presso i laboratori dell’Arpa Lazio, sul cui esito ha espresso riserva.