Lavoro nero, sospesa e sanzionata attività edile

21 febbraio 2011 0 Di admin

Sospensione dell’attività imprenditoriale per impiego manodopera “in nero” adottata dai Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro che nel corso di una ispezione congiunta con funzionari della Direzione Provinciale del Lavoro di Isernia, hanno riscontrato un lavoratore in nero presso un’attività di edilizia nel venafrano. Nei confronti del responsabile, un imprenditore edile della provincia di Caserta, sono scattate anche sanzioni amministrative per oltre 5.000 Euro.