Magazzino della refurtiva scoperto dalla polizia, conservati i frutti di raid nelle campagne del Frentano

9 febbraio 2011 1 Di redazione

Un vero magazzino di refurtiva agricola è stato trovato oggi dagli agenti del commissariato di Lanciano in un garage del quartiere 167, di proprietà di A. R. 54enne residente nella città Frentana. Gli uomini del vice questore Katia Basilico, su disposizione del sostituto procuratore Dicuonzo, hanno perquisito la proprietà del 54enne già noto per episodi di ricettazione e, nel garage, hanno trovato un quantitativo considerevole di gasolio, circa 5/6 quintali , attrezzature agricole di vario genere ( decespugliatori, motosega, compressore), utensileria meccanica varia, biciclette ed altro, per un valore complessivo di diverse migliaia di Euro. Secondo A.R. il materiale era stato trovato per strada.
Il tutto, quindi, di chiara provenienza illecita, è stato probabilmente sottratto nel corso degli ultimi mesi in danno di agricoltori e pensionati con la passione dell’agricoltura, in raid notturni. Infatti negli ultimi mesi sono state presentate diverse denunce di furto all’interno di capannoni e case coloniche non abitate che ben si prestano ad essere “visitate” in maniera indisturbata dai ladri.
A.R., già in passato segnalato per analoghi episodi delittuosi, verrà deferito anche per tali fatti all’A.G. per il reato di ricettazione, unitamente ai figli G.V.R. di anni 19 e T.R .di anni 21.
Sono in corso accertamenti volti al riconoscimento e restituzione della merce rinvenuta agli aventi diritto.
Er. Amedei