Morte operaio, Abbruzzese: “Istituzioni devono fare di più e meglio”

14 febbraio 2011 1 Di redazione

“Ci troviamo ancora una volta a dover assistere ad una tragica morte sul lavoro. Una perdita quindi ancor più inaccettabile perché spesso generata dall’incuria e da regole che non vengono rispettate: nell’era delle tecnologie avanzate e con una legislazione che parla chiaro in termini di sicurezza sul luogo di lavoro, non ci sono scuse che tengano. Evidentemente queste norme faticano ad essere adottate e allora è qui che bisogna incidere, programmando controlli più seri e che non permettano eccezioni. In questo senso le Istituzioni devono essere unite per fare di più e meglio. Ai famigliari della giovane vittima, esprimo il mio cordoglio, augurandomi che quanto prima le autorità preposte ci informino sulle cause e sulle responsabilità di questo terribile incidente”.Lo riferisce con una nota Mario Abbruzzese, presidente del Consiglio regionale del Lazio.