Tossicodipendente salvata in extremis da overdose

20 febbraio 2011 0 Di redazione

Ha 26anni la ragazza di Pontecorvo salvata in extremis dagli operatori del 118. La giovane, residente nella zona Ponte di Ferro, sarebbe certamente morta causa di una eccessiva dose di droga se i soccorritori non fossero arrivati in tempo. Era nel bagno di casa sua quando i suoi genitori l’hanno trovata priva di sensi con la siringa ancora al braccio. Probabilmente avrà pensato di iniettarsi per l’ultima volta dato che, per domani, era previsto il suo ingresso in una comunità terapeutica.
Er. Amedei