Ubriaco alla guida spezza la vita di una 20enne e ferisce altri tre giovani

7 febbraio 2011 0 Di redazione

Dramma nella notte ad Alatri dove una ragazza di 20 anni ha perso la vita e una 18 enne è in gravissime condizioni per un incidente che si è verificato in via Mediana. Un gruppo di quattro giovani, tra cui le due ragazze, a mezzanotte circa, stava viaggiando su una Fiat Punto percorrendo la strada statale quando, mentre svoltavano ad un incrocio, l’utilitaria è stata centrata in pieno sul lato guida da un’Alfa 159 che sopraggiungeva a fortissima velocità. La Punto, a causa della violenza dello scontro, è stata lanciata a circa 40 metri dal punto di contatto mentre gli occupanti sono stati sbalzati fuori tranne I.G. 20 anni, di Ferentino. I vigili del fuoco hanno estratto la ragazza dalle lamiere ancora agonizzante. Morirà poco dopo il trasporto in ospedale. Una 18enne, invece, è stata trasportata d’urgenza in un ospedale della Capitale. Feriti anche gli altri due giovani. Uno scenario da incubo si è presentato ai soccorritori. Un lungo tratto di strada era seminato di rottami e i feriti sono stati soccorsi a molta distanza l’uno dall’altro. Nulla da fare per la ragazza. Illeso, invece, il conducente dell’Alfa. Si tratta di un giovane rumeno da anni residente in zona. Gli uomini del dirigente Bruno Agnifili, all’alcooltest, gli hanno riscontrato un valore alcolemico di tre volte superiore a quello consentito. Per questo è stato denunciato per omicidio colposo e gioda in stato di ebbrezza.
Er. Amedei