“Le patologie oculari dell’anziano” in un seminario ad Atina

13 marzo 2011 0 Di redazione

“Le patologie oculari dell’anziano”, questo il titolo dell’interessante Seminario organizzato dall’Associazione Culturale “Giacinto Visocchi” sabato 5 marzo nella splendida cornice del Palazzo Ducale di Atina. Si tratta del IV Seminario nell’ambito di una serie di altri incontri, tutti sul tema delle patologie dell’età senile, promosso dall’Associazione all’insegna del “Vivere in salute la terza età”. Ospiti per l’occasione il Dott. Luigi Rossini ed il Dott. Luigi Pinchera, Specialisti Oftalmologi, che hanno presentato un’interessante relazione sulle patologie oculari senili, con una rassegna sui principali quadri clinici ed un’ attenzione particolare agli aspetti epidemiologici ed alle prospettive terapeutiche future. Il Dott. Rossini ha ricordato al pubblico presente che la degenerazione maculare senile è considerata una delle principali cause di ipovisione nei Paesi più industrializzati ma buone speranze si avranno per il futuro dall’impiego sempre più diffuso dei farmaci intravitreali anti angiogenetici, capaci di rallentare la progressione della malattia; in altre patologie retiniche senili, inoltre, l’individuazione di specifici loci genici consentirà probabilmente, nel futuro, una terapia genica mirata. Ha proseguito, poi, il Dott. Pinchera, ricordando che nel Mondo si valuta che i ciechi per cataratta superino i 17 milioni e che vi è ancora, purtroppo, un’ oggettiva difficoltà di risolvere chirurgicamente il problema nei Paesi meno industrializzati; grandi novità, inoltre, ha proseguito sempre lo specialista si avranno nel futuro dalla possibilità di prelevare campioni di cellule staminali dalla superficie dell’occhio, “coltivarle” in vitro ed innestarle nell’occhio affetto da patologie corneali senili. Attento ed interessato il pubblico che ha anche rivolto domande ai relatori in sala in un dibattito a cui hanno partecipato organizzatori del seminario, relatori e partecipanti, con un’”attenzione anche ad una diversa politica sociale e sanitaria” dedicata agli anziani, come hanno tenuto a sottolineare l’Avv. Cancellara (rappresentante del Comune di Atina) ed il Dott. Giannandrea, consigliere provinciale di Frosinone.