Alimenti, Pallone (Pdl): “Tracciabilità esigenza imprescindibile”

29 marzo 2011 0 Di admin

«Sono rammaricato per il mancato raggiungimento dell’accordo, ma la tutela dei consumatori, in questo settore, deve essere una priorità. È grave che si sia persa l’occasione di adottare una nuova normativa in materia». Così, il portavoce della delegazione italiana del Pdl al Parlamento europeo, Alfredo Pallone, ha commentato il mancato raggiungimento dell’accordo tra Consiglio, Parlamento e Commissione Ue sulle norme europee per i “cibi nuovi”, i cosiddetti “novel foods”.«La tracciabilità – ha aggiunto Pallone – è un’esigenza imprescindibile ed è fondamentale che i consumatori siano ben informati e siano messi a conoscenza del contenuto dei cibi in modo chiaro. Nel vuoto normativo causato dal fallimento della procedura di conciliazione l’auspicio, a questo punto, è che i governi nazionali intervengano al più presto affinché venga scongiurato il pericolo della commercializzazione di prodotti le cui origini non sono naturali. Mi auguro, altresì – ha concluso l’eurodeputato – che venga presto colmato il vuoto legislativo e che la Commissione presenti, in tempi ragionevoli, una proposta condivisa a tutela dei diritti dei
consumatori».