“Allarga” i locali dell’autorivendita senza autorizzazione, denunciato dai carabinieri

11 marzo 2011 0 Di admin

Oggi pomeriggio, in Pontecorvo, i militari della locale Stazione deferivano in stato di libertà per il reato di “interventi realizzati in assenza del permesso di costruire” la sottonotata persona:

– V. A., classe 1941, residente a Castrocielo, amministratore unico e legale rappresentante di società avente sede legale in Castrocielo.

Accertamenti effettuati dai militari operanti consentivano di verificare che presso l’immobile di proprietà della suddetta società era stato realizzato un locale e si erano ampliati accessi della struttura in muratura esistente in assenza di permesso di costruire.

L’immobile, locato a società avente come amministratore unico P. D., classe 1968, residente a Monte San Giovanni Campano, ed adibito a sede di autorivendita è stato sottoposto a sequestro preventivo.