Assunzioni, primi provvedimenti alla Asl Lanciano Vasto Chieti

28 marzo 2011 0 Di admin

Una manovra sul personale che dà luogo a cinque trasformazioni di contratti e dieci nuove assunzioni: sono questi i primi effetti della delibera approvata nei giorni scorsi dalla Direzione Generale della Asl Lanciano Vasto Chieti, che ridà ossigeno alle attività assistenziali. In applicazione della suddetta misura l’Azienda ha disposto la trasformazione a tempo indeterminato dei contratti per vincitori di concorso già in servizio a tempo determinato presso alcune unità operative. L’altro «pacchetto», invece, riguarda assunzioni ex novo, per le quali sono state già avviate le procedure.

Si tratta di farmacisti, radiologi, medici di Pronto Soccorso, pediatri, specialisti in Anatomia patologica e tecnici di laboratorio.

«Questi provvedimenti – sottolinea il Direttore Generale della Asl, Francesco Zavattaro –, scaturiscono dalle nuove disposizioni regionali emanate la scorsa settimana dal Commissario regionale alla Sanità, Gianni Chiodi, ma non li esauriscono: abbiamo varato, infatti, solo la prima manovra in materia di sviluppo delle risorse umane, alla quale andranno ad aggiungersene altre, sempre conciliando le necessità assistenziali con il rispetto dei vincoli di spesa. E’ comunque un primo passo significativo, che ci permette di dare continuità ai servizi e garantire l’occupazione».