Beccati con l’eroina dai carabinieri, denunciati

3 marzo 2011 0 Di admin

I carabinieri della Stazione di San Salvo hanno denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti:
– S. G. 22enne, cameriere, di Vasto;
– G. G., 33enne, commerciante, di San Salvo.
Nella tarda serata di ieri, infatti, i carabinieri, impegnati nel controllo del territorio e della circolazione stradale, in un quartiere semi centrale di San Salvo, intercettavano un’autovettura, Daew-Matiz, con a bordo due soggetti.
All’alt dei militari, l’autovettura si fermava ma, al momento del controllo i due occupanti si dimostravano oltremodo agitati. I carabinieri decidevano, quindi, di procedere ad un controllo più approfondito e sottoponevano a perquisizione personale i due giovani.
All’interno della tasca dei pantaloni di G. G. veniva trovato un involucro in cellophane contenente cinque grammi circa di eroina.
La perquisizione veniva estesa anche all’autovettura e, occultata sotto il sedile lato passeggeri, veniva trovato un altro involucro contenente dieci grammi circa della stessa sostanza.
A questo punto i carabinieri si recavano presso le abitazioni dei due soggetti, rispettivamente a Vasto e San Salvo, nel tentativo di ritracciare altra sostanza stupefacente.
Presso l’abitazione di G. G., infatti, venivano trovati cinque grammi di hashish e un bilancino di precisione.
Nell’abitazione di S. G., invece, la perquisizione dava esito negativo.
La sostanza stupefacente e il restante materiale, rinvenuti durante le perquisizioni, venivano sequestrati, mentre i due giovani, già noti alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio e la persona, nonché per spaccio di stupefacenti, venivano denunciati alla locale Procura della Repubblica.