Calciomercato Milan:Ibra al Manchester City, arriva Balotelli? Mancini stufo delle bizze di superMario

23 marzo 2011 0 Di redazionecassino1

Lo sceicco Mansour alletta Zlatan Ibrahimovic. L’affare poteva concretizzarsi già quest’estate, prima dell’irruzione di Galliani, ora se ne riparla. Per ora è una suggestione, rilanciata dal Daily Star, Roberto Mancini è stufo delle bizze di Mario Balotelli e avrebbe chiesto alla dirigenza il forte attaccante svedese, con cui ha già vinto due scudetti negli anni dell’Inter. Conseguenza dell’ipotetico passaggio al City dello svedese, sarebbe lo svincolo di Mario, libero di accordarsi con il Milan. Dopo un anno Zlatan concluderebbe così la sua esperienza milanese, sponda rossonera, nonostante i proclami di ‘fedeltà alla maglia rossonera’ al momento ell’ingaggio. La goccia che ha fatto traboccare il vaso e perdere la pazienza all’allenatore italiano è l’ennesimo comportamento deprecabile da parte dell’ex interista (un intervento killer con tanto di rosso nella partita di Europa League con la Dinamo Kiev), che non riesce più a contenere la sua esuberanza dentro il rettangolo di gioco. In realtà le possibilità che Ibra lasci l’Italia sono abbastanza remote, in considerazione del fatto che ha ritrovato serenità, molto più probabile che Balotelli voglia vestire il rossonero. La nostalgia dell’Italia è un fattore evidente Fondamentale sarà l’esito della stagione in corso, a giugno si tireranno le somme e allora sarà più facile farsi un’idea più precisa.