Fini: “Dittatura dei giudici non esiste, bisogna capire meglio lo spirito di questa riforma”

13 marzo 2011 0 Di admin

“Bisogna capire meglio lo spirito di questa riforma”, il presidente della Camera Gianfranco Fini è intervenuto in un’intervista a SkyTg24 sulla riforma della giustizia evidenziandone i punti critici. In primo piano la presunta “dittatura dei giudici” che per il presidente Fini non esiste e poi i tempi lunghi dell’attuazione dell’iter, almeno un anno e mezzo sostiene l’esponente di Fli. Non è escluso inoltre che, il testo possa essere valutato da un referendum popolare. Per il presidente Fini ci sono aspetti validi, come ad esempio la responsabilità civile dei giudici ma solo in caso di dolo, sottolinea. Una riforma ancora in costruzione soprattutto perché adesso bisognerà mettere mano alle leggi attuative che daranno sostanza alle linee di principio espresse nel pacchetto presentato dal governo. “È giusto sedersi al tavolo, con diffidenza ma senza pregiudizi, – ha ribadito Fini – e discutere di questa riforma della giustizia, il cui testo non è ad personam e quando Berlusconi lo dice, dice una cosa vera, anche se bisogna capire meglio lo spirito di questa riforma”.