Il Punto sulla 29a di serie A: Ibra salterà il derby? Futuro incerto per Del Neri e derby laziale fra le polemiche

14 marzo 2011 0 Di redazionecassino1

La presenza di Ibrahimovic nel derby per lo scudetto di inizio aprile è il tema che tiene banco a Milanello e dintorni. L’incertezza è anche sulla data del duello: teoricamente è fissato per domenica 3, ma in caso di qualificazione dell’Inter ai quarti della Champions la partita verrebbe anticipata. Il rebus più ingarbugliato resta quello sulla sciagurata espulsione dello svedese contro il Bari, per una stizzita manata a Rossi. Verrà valutata in queste ore dal giudice sportivo, sulla base del referto di Brighi. Sul campo l’arbitro ha sventolato il cartellino rosso diretto, nonostante Ibra fosse già ammonito: sembrerebbe, dunque, che abbia interpretato l’episodio come una reazione scomposta del giocatore (2 giornate la punizione canonica). Se però nel referto si parlasse di semplice reazione stizzita (1 giornata), il centravanti salterebbe soltanto la trasferta di sabato prossimo a Palermo e tornerebbe a disposizione per il derby, dopo la sosta di fine marzo per le nazionali.

A nove giornate dal termine del calvario, solo i nomi del calciomercato possono ridare speranza al popolo bianconero, depresso dalla costante dei fallimenti, inghiottito dalla mediocrità degli interpreti. Bastos, Pirlo, Khedira e Borriello possono essere l’antidoto per sfilarsi da una crisi da cui non si riesce a venire fuori. Il campionato è irrimediabilmente compromesso, tanto vale concentrarsi sulla Juve che verrà.

Per uscire dalle sabbie mobili della classifica, il punto di Cesena può essere visto perfino come un brodino caldo. Le dichiarazioni post partita di Delneri: “Abbiamo prodotto un buon calcio, nessun problema con Delneri”, hanno fatto infuriare e parecchio i milioni di tifosi che non si accontentano della buona prestazione e che hanno letto queste dichiarazioni come figlie di un tecnico degno di una squadra provinciale, certamente non di un allenatore di una squadra di blasone.

Sul fronte Inter, intanto, recupera Lucio, prontamente convocato da Leonardo per la sfida di Champions con il Bayern.  Archiviato nelle polemiche il derby dell’Olimpico, per il raggio laser che avrebbe ‘infastidito’ il portiere laziale al momento del rigore di Totti, le discussioni riguardano la richiesta della società di Lotito, che vorrebbe  rigiocare la partita.