Il ‘Team Lorini’ punta al successo nel mondiale Superstock 1000

30 marzo 2011 0 Di redazionecassino1

 Un team motociclistico tutto ciociaro porta i colori del nostro territorio nel mondo. E’ stata presentata questa mattina, nel Palazzo della Provincia di Frosinone, una delle moto del team Lorini che parteciperà al prossimo Campionato del mondo Superstock 1000 FIM CUP, la versione under 26 del Campionato Superbike al quale la Lorini vuole approdare nella stagione 2012. Lo scorso anno la Honda Cbr1000 RR, guidata da Andrea Antonelli è finita terza nel Campionato mondiale Superstock alle spalle di Bmw ufficiale e Honda ufficiale. Quest’anno, giurano al team di Castelliri, si può fare meglio, anche molto meglio. “Il team Lorini – ha detto il Presidente della Provincia, Antonello Iannarilli – è un esempio fantastico di quanto i ciociari sanno e riescono a fare. La moto da gara allestita dalla Lorini è il frutto del lavoro, anche di progettazione oltre che di realizzazione, di specialisti e aziende ciociare. Dunque il successo di questo team sportivo vuol dire prestigio per il nostro territorio ma anche lavoro”.

“Il sogno – ha detto l’Assessore provinciale allo Sport e al Turismo, Massimo Ruspandini, presente alla conferenza insieme a Livio e Vincenzo Lorini – è vedere il nostro marchio territoriale sulla carena di questa moto, affinché ci rappresenti in tutti i paesi del mondo dove gareggerà. Il marchio “Ciociaria”, insieme allo stemma della Provincia di Frosinone, sarebbe effettivamente rappresentativo di questa realtà effettivamente tutta frutto della bravura della nostra gente e dell’alta professionalità delle nostre aziende”. E in effetti di ciociaro in questa moto da gara c’è moltissimo. I due fratelli Lorini hanno la loro sede a Castelliri, il loro paese; uno dei piloti della moto quest’anno sarà Eddy La Marra di Ferentino. La carena della moto è realizzata dal ceccanese Filippo Innocenzi; la grafica della moto è affidata al designer  ferentinate Mauro Bottini; il comparto ricerca e sviluppo è affidato al Gruppo Plocco che ha destinato a questo settore 15 dipendenti sotto la guida del progettista Giuseppe Pignataro anche lui di Ferentino. La logistica e il trasporto sono affidati alla ditta ciociara “La Marra” e la fornitura ufficiale ricambi e dell’arcinoto concessionario ciociaro “Gallo Srl”.