Inaugurato lo svincolo a La Folcara, Abbruzzese: “Finanziati 200 alloggi al Campus”

12 marzo 2011 0 Di redazione

Uno snoo stradale fondmentale quello che è stato aperto al traffico questa mattina a Cassino. Lo svincolo della Folcara è un’opera che serviva non solo per dare uno sbocco al campus universitario dell’atneo Cassinate, ma anche alla popolosa frazione di Sant’Angelo in Theodice sulla Supestrada Cassino Sora Formia. Quattro ponti per sovrelevare il traffico all’arteria stradale principale, una pista ciclabile, circa tre anni di lavoro, due milioni di euro di spesa (fondi Europei che dalla Regione sono arrivati alla Provincia), sono i numeri dell’opera inaugurata oggi in pompa Magna alla presenza dlle mssime cariche Regionali, Provinciali e Universitarie. Ad officiare la benedizione è stato il Padre Abate di Montecassino Don Pietro Vittorelli. Otto milioni e mezzo di euro sono stati stanziati dalla Regione Lazio per la realizzazione di altri duecento alloggi per studenti al campus dell’università di Cassino «La Folcara». Lo ha annunciato questa mattina il presidente del consiglio regionale del Lazio Mario Abbruzzese intervenendo all’inaugurazione dello svincolo. “È questa una risposta che le istituzioni hanno voluto dare agli appelli lanciati dal rettore dell’università di Cassino nel corso dell’inaugurazione dell’anno accademico”. Ha detto Abbruzzese. “Una risorsa, quella dell’Ateneo, per cui la Regione intende investire e valorizzare. Con queste opere si certifica anche la buona linea di rapporti delle istituzioni Regione-Provincia e Università. “Lo svincolo dell’Ateneo cassinate era un’opera fondamentale per la viabilità cittadini – ha detto Antonello Iannarilli presidente della provincia di Frosinone – che necessita anche di altri interventi. In questa maniera però abbiamo dato una risposta anche alla popolosa frazione di Sant’Angelo che chiedeva un accesso diretto alla superstrada”.