Prostituzione, blitz della polizia sullo stradone Asi

13 marzo 2011 0 Di admin

Dopo le numerose segnalazioni da parte di cittadini che lamentavano situazioni di pericolo lungo lo stradone ASI la Questura è di nuovo scesa in campo.

La zona indicata particolarmente frequentata da cittadine straniere dedite alla prostituzione ha amplificato l’allarme sociale.

Tanti i cittadini che stanchi di assistere sulla strada a veri e propri spettacoli di adescamenti e provocazione sessuale hanno fatto appello alla Polizia di Stato.

Anche questa notte perciò il personale delle Volanti è stato impegnato in un servizio antiprostituzione finalizzato sia alla repressione del fenomeno sia ad assicurare maggiori garanzie di viabilità su una strada ad alta densità di traffico veicolare e quindi ad alto rischio di incidenti stradali.

L’attività della scorsa notte ha consentito agli operatori di Polizia di rintracciare quattro cittadine rumene che dai successivi controlli sono risultate essere inottemperanti alla misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio.

Per tale motivo le quattro ragazze sono state denunciate.