Regione Abruzzo – Palombo (Idv), interpoellanza regionale sull’esenzione dei ticket

25 marzo 2011 1 Di redazione

“Si sta cercando, con la tragicomica questione dei controlli sulle esenzioni ticket, di trasformare i medici in agenti dei fisco. Questo è assolutamente inaccettabile, perché mortifica, offende, svilisce e snatura completamente la professione medica”.
Così il consigliere regionale Paolo Palomba (Idv), vicepresidente della Commissione sanità della Regione Abruzzo, che annuncia la presentazione di un’interpellanza urgente su questo delicato tema. “Non posso non sottolineare l’aspetto contraddittorio, per cui il medico sarà costretto a verificare il reddito di famiglia, la necessità o meno di un’autocertificazione, procedure che competono generalmente a funzionari dell’INPS o ai servizi sociali dei Comuni. – continua il consigliere nazionale dell’Idv – Per questo motivo presenterò un’interpellanza urgente alla Giunta Chiodi per sapere se l’esecutivo regionale non ritenga necessario bloccare da subito una procedura che a breve risulterà sicuramente complicata, ingestibile, iniqua, che metterà in grave disagio gli utenti, soprattutto quelli più deboli come gli anziani, e relegando i medici ad una funzione sempre più lontana dalla loro professionalità