Trovata esanime nella vasca da bagno, da chiarire morte di una 70enne

29 marzo 2011 0 Di redazione

Il corpo esanime di una donna di circa 70 anni è stato ritrovato, nel tardo pomeriggio di oggi, nella vasca da bagno della sua casa a Selvacava di Esperia. A rinvenire il corpo è stato il figlio che ha allertato subito i carabinieri della compagnia di Pontecorvo. Inizialmente sembrava fondato il sospetto di una morte non accidentale ma poi, dopo una prima indagine medico legale, pare sia prevalsa l’ipotesi della morte a seguito di malore. La salma, però, è stata trasportata nell’obitorio dell’ospedale di Cassino a disposizione della Procura.