Giorno: 11 aprile 2011

11 aprile 2011 0

Cesare Fardelli confermato alla presidenza della Saf di Colfelice

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Cesare Fardelli, la spunta nuovamente e, oggi, è stato confermato presidente della Saf dal consiglio di amministrazione i cui consiglieri hanno espresso 43 consensi per lui e appena 31 per Fabio De Angelis, vice presidente della Provincia di Frosinone e indicato dal Pdl. Una trattativa estenuante durante la quale, sembrava che il presidente uscente non dovesse farcela, poi, invece, oggi è stato rieletto e al suo fianco sono stati eletti anche Danilo Campanari e Emilio Nicolini entrambi del centro sinistra. Er. Amedei

11 aprile 2011 0

Rintracciato e arrestato dalla polizia ricercato 37enne frusinate

Di admin

Protagonista della vicenda è un trentasettenne frusinate, che ormai da due mesi era ricercato dalle forze dell’ordine, perché doveva scontare una anno e sei mesi di reclusione.

L’uomo sembrava sparito nel nulla. Nessuno aveva più notizie di lui. Un’abilità da vero e proprio latitante di quelli di provata esperienza; questa la realtà di un uomo nato e residente a Frosinone.

La sua vita da fuggiasco però è terminata questa mattina, quando riconosciuto dai poliziotti si è visto notificare un Ordine di Carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte d’Appello di Roma.

La pena da scontare si riferisce ad una serie di reati che vanno dal furto alla rapina e all’estorsione che il giovane ha commesso negli ultimi anni in provincia.

L’arresto del trentasettenne si inserisce nell’attività di contrasto ai reati predatori che da tempo la Polizia di Stato ha intensificato per sostenere livelli sempre più elevati di sicurezza e vivibilità.

11 aprile 2011 0

Microspie in Regione, Montino (Pd): “Individuare autori e committenti spionaggio”

Di admin

Dall’ufficio stampa Pd al Consiglio regionale del Lazio riceviamo e pubblichiamo: “Esprimo solidarietà alla Presidente Polverini per la scoperta di una rete di microspie installata negli uffici della presidenza. È un fatto gravissimo e spero vivamente che la magistratura faccia chiarezza in brevissimo tempo per scoprire chi voleva condizionare con metodi illeciti l’attività della Presidente e dell’Istituzione che rappresenta. Sarebbe anche importante accertare se la rete era operativa prima dell’arrivo della Polverini. È una vicenda dai contorni torbidi che va chiarita al più presto individuando gli autori materiali e i committenti dello spionaggio”.

11 aprile 2011 0

A13 Bologna Padova, risolto l’incidente, code di 9km in diminuzione

Di admin

Autostrade per l’Italia comunica che alle 18.40 sono state completate le operazioni di rimozione del mezzo incidentato e del carico disperso, a seguito dell’incidente avvenuto intorno alle 15 sulla A13 Bologna – Padova, nel tratto compreso tra l’allacciamento con la Diramazione Padova sud e Terme Euganee in direzione di Bologna. Nell’incidente erano state coinvolte due autovetture e un mezzo pesante che si era ribaltato riversando il carico trasportato (sabbia) sulla carreggiata. Sul luogo il traffico scorre su entrambe le corsie, si registrano circa 9 km di coda in diminuzione (ore 18.45). Per chi viaggia sulla A13 in direzione di Bologna si consiglia di uscire a Padova Zona Industriale e rientrare a Terme Euganee dopo aver percorso la viabilità ordinaria. L’entrata di Terme Euganee è consigliata anche per chi è in viaggio sulla Diramazione Padova sud. Per gli utenti in viaggio sulla A4 e diretti a Bologna si consiglia invece di utilizzare l’Autostrada del Brennero. Costanti aggiornamenti sulle condizioni di viabilità e sui percorsi alternativi vengono diramati da RTL 102.5 FM, Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV INFOMOVING in Area di Servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero 840-04.21.21.

11 aprile 2011 0

Maltempo, da domani foehn al nord-ovest, in settimana tempo perturbato dal nord-est al centro-sud

Di admin

L’alta pressione, presente da alcuni giorni sul nostro Paese, da domani, grazie all’arrivo di correnti settentrionali e il transito di una depressione lascerà il passo a rovesci sul nord-est in spostamento mercoledì al centro-sud. Dopo una breve pausa, da giovedì, un altro impulso perturbato porterà nuove piogge al centro-nord, in successiva estensione al sud.

Nella giornata di domani, inoltre il transito sulla scena centro-orientale europea di un fronte freddo di origine atlantica, e la contestuale affermazione di un campo anticiclonico sulla Francia, convoglieranno intense correnti dai quadranti settentrionali sui settori alpini centro-occidentali, attivando sul versante italiano forti venti, con raffiche di foehn che interesseranno anche le zone di valle e pianura.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse, che prevede dal pomeriggio di domani, martedì 12 aprile 2011, venti forti dai quadranti settentrionali, a carattere di foehn, sulle regioni nord-occidentali.

Nel pomeriggio inoltre, una depressione di origine atlantica, in transito sull’Europa centrale, porterà un peggioramento delle condizioni meteorologiche sul Triveneto, con rovesci e temporali sparsi che in serata si estenderanno a Emilia-Romagna e Marche.

Mercoledì il tempo sarà in deciso miglioramento al nord-est; venti di foehn inizialmente ancora forti al nord-ovest, ma in rapida attenuazione.

Gli episodi di instabilità si sposteranno al centro-sud, con piogge sparse e locali rovesci fin dalle prime ore della giornata a partire dalle regioni centrali, ove la situazione andrà migliorando rapidamente entro metà giornata, mentre i fenomeni si trasferiranno progressivamente al meridione.

Su tutto il Centro-Sud ci saranno venti di Tramontana o Grecale in generale intensificazione, con raffiche ad intensità di burrasca in particolare sulle isole maggiori, lungo i settori tirrenici e ionici della penisola. Moto ondoso in contestuale aumento su tutti i mari, in particolare sui bacini occidentali e meridionali.

Per giovedì un altro impulso perturbato d’origine atlantica porterà dal pomeriggio un nuovo peggioramento, con fenomeni sulle regioni centro-settentrionali. Venerdì il maltempo si estenderà anche al sud.

Il Dipartimento della Protezione civile seguirà l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile.

11 aprile 2011 0

“5° Raduno Fiat 500 Città di Sora”, un appuntamento imperdibile per gli appassionati

Di redazione

Dopo il successo degli scorsi anni, questa Associazione per il giorno 8 maggio 2011, organizza la manifestazione denominata “5° Raduno Fiat 500 Città di Sora”, Passeggiata non competitiva tra i colori e sapori della Terra di Lavoro, a bordo dell’autovettura rimasta nel cuore di ogni italiano. Tutti coloro che vorranno partecipare, dovranno compilare l’apposito modulo, e dovranno farlo pervenire a mezzo eMail, posta, fax o altro, alla sede dell’Associazione Vita Ciociara, Via San Vincenzo Ferreri, 9 03039 Sora (FR), a titolo di prenotazione. Per motivi organizzativi, il partecipante dovrà indicare sul modulo il numero delle persone che usufriranno del pranzo. Le preiscrizioni si accetteranno sino al 01-05-2011. Dopo tale data si accettarnno iscrizioni sino ad un massimo del 10 percento delle prenotazioni. La mattina del 8 maggio 2011, ci sarà a ratifica dell’iscrizione. Ogni partecipante dovrà consegnare al personale addetto copia del modulo d’iscrizione compilato, corrispondendo la somma DI €uro 30,00. Gli verrà consegnato: – targa numerata di carta da apporre davanti l’autovettura; – attestato di partecipazione – medaglia ricordo – un buono pasto per una persona (per le altre persone già prenotate che usufruiscono del pasto sarà corrisposta la quota di €.20,00 a testa) – Buono valido per una persona per il pranzo da presentare a personale del Ristorante – Buono per il ritiro di una bottiglietta d’acqua minerale da ½ litro; – Scheda per la votazione della MACCHINA IN partecipante al raduno; – Gaget e carte varie.

PROGRAMMA Ore 08,30 – Ritrovo in P.zza San Rocco, ove si procederà alle operazioni di iscrizione. Ore 10,00 – Partenza per il giro panoramico Ore 10,45 – Arrivo in Pescosolido, ove ci sarà un piccolo ristoro, con degustazione di specialità locali Ore 12.00 – Arrivo ad Isola Liri per l’Aperitivo Ore 13,30 – Arrivo presso l’Azienda Agituristica “Campus Laurita” per il pranzo. Ore 16.30 – Estrazione delle lotteria abbinata all’evento Percorso: Partenza (Sora) P.zza San Rocco, via Borgo San Rocco, via Lungo Liri Matteuucci, via Della Monica, Ponte Divino Amore, via Pontrinio, via Campopiano SP per Pescosolido, Arrivo a Pescocolido (sosta) Via Forcella, via Carletta, via Valpara, via San Vincenzo Ferreri, via SR 82 con direzione Sora, via Marsicana, P.zza Risorgimento, Via Lungo Liri, P.zza Garigaldi, via Napoli viale San Domenico, Direzione Isola Liri, via Borgo San Domenico, via Tarernanova, via Napoli, via Pirandello, via Roma, Cascata (sosta) – via Tavernanova, Bv per Carnello, Carnello, via Madonna della Stella, SR della Vandra, Pontetapino, a six per il lago, Lago Posta Fibreno, Arrivo: Broccostella località San Martino Agriturismo Campus Laurita PRANZO Antipasto di montagna Pappardelle al cinghiale Risotto ai funghi porcini Arrosto misto con patate al forno Contorni di insalata verde e patatine fritte Dolce Amari, grappa, limoncino Dolce personalizzato Vino Bianco e Rosso con etichetta personalizzata per l’evento. Alla fine del pranzo verranno assegnati i seguenti premi: – UN PROSCIUTTO al conducente della 500 PIU’ IN del raduno, assegnato in base alla votazione effettuata dai partecipanti con la scheda consegnata all’atto dell’iscrizione, – kg. 10 di pasta al conducente della 500 che viene da più lontano – sei bottiglie di sambuca Molinari al conducente della 500 più vecchia di immatricolazione – sei bottiglie di vino nostrano al conducente della 500 più vecchia di immatricolazione ed unico proprietario

Premio particolare (ad estrazione) tra tutte le donne ed o i bambini presenrti, gaget e tanto divertimento

11 aprile 2011 0

Abruzzesi a spasso con l’eroina, arrestata coppia di teramani

Di redazione

Ieri, a Cassino all’uscita del casello autostradale, i carabinieri al comando del capitano Adolfo Grimaldi e coordinati dal tenente Massimo Esposito, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti “ un uomo e una donna, entrambi residenti in abruzzo a Bellante (Te). I due, bloccati dai militari operanti a bordo di un’autovettura e sottoposti a perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso di 96 bussolotti contenenti complessivamente 90 grammi di eroina, sottoposta a sequestro. Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati associati rispettivamente presso la Casa Circondariale di Cassino e quella di Roma Rebibbia – Sezione femminile, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

11 aprile 2011 0

Scompare nel nulla, si teme per le sorti del 16enne Romeo

Di redazione

Si teme per la sorte di Romeo Perruzza, il 16enne Sorano scomparso il 5 aprile. Il giovane era uscito per andare a scuola ma nessuno lo ha visto arrivare in classe. I genitori, quindi, hanno denunciato la scomparsa ai carabinieri che, insieme ad altre forze di polizia, hanno iniziato le ricerche che, al momento, non hanno dato frutti. Il giovane, di corporatura robusta, è alto circa 1,80 metri, pesa circa 90 kg, ha i capelli neri lisci di lunghezza media, ha un apparecchio fisso ai denti e indossa occhiali da vista. Inoltre, al momento dell’allontanamento, indossava una felpa nera con cappuccio, pantalone della tuta nera, cappello nero e scarpe da ginnastica bianche, con se porta anche uno zaino bianco della “Nike”. Dai primi accertamenti e’emerso che il giovane si sarebbe allontanato per raggiungere la Capitale. “Chiunque abbia notizie al riguardo – si mlegge nella nota stampa dei carabinieri della provincia di Frosinone – è pregato di contattare i Carabinieri del Comando Compagnia di Sora, al numero telefonico 0776-839600.

11 aprile 2011 0

Approvata la proposta di legge relativa alle cave e torbiere

Di admin

Dall’ufficio stampa di Annalisa D’Aguanno riceviamo e pubblichiamo: Per le imprese del distretto del marmo finalmente è stata approvata la nuova legge che disciplina in maniera più chiara e certa la tematica delle cave e delle torbiere. “E’ un provvedimento innovativo – spiega l’onorevole Annalisa D’Aguanno – che modifica la legge regionale 17 del 2004, rendendo più trasparente e certo lo svolgimento delle attività delle imprese del settore estrattivo”. La proposta di legge è stata approvata nella Commissione presieduta all’onorevole Francesco Saponaro, ed ha ricevuto un consenso ampio a dimostrazione della sensibilità delle istituzioni regionali alle problematiche territoriali. “Il tema della regolamentazione delle cave è stato un tema molto seguito dalla sottoscritta – continua la D’Aguanno – sia per dare risposte concrete alle giuste sollecitazioni che sono pervenute dal mondo imprenditoriale in generale, sia per la particolare importanza che il settore riveste nell’area del Cassinate. Il Distretto del Marmo di Coreno, infatti, rappresenta una delle maggiori realtà imprenditoriali della nostra area e da tempo gli imprenditori locali chiedevano una nuova regolamentazione. Dopo il Prae – conclude la D’Aguanno – gli imprenditori del marmo potranno contare su un nuovo provvedimento che verrà presto portato in consiglio regionale per la sua approvazione”.

11 aprile 2011 0

Incidente in A13 tra Padova Sud e Terme Euganee, coinvolte due vetture e un tir, due feriti

Di admin

Autostrade per l’Italia comunica che intorno alle 14.40 è avvenuto un incidente sulla A13 Bologna – Padova, all’altezza del km 99, nel tratto compreso tra l’allacciamento con la Diramazione Padova sud e Terme Euganee in direzione di Bologna. Il sinistro, in cui sono rimaste ferite due persone, ha visto il coinvolgimento di due autovetture e un mezzo pesante che si è ribaltato riversando il carico trasportato (sabbia) sulla carreggiata. Sul luogo dell’evento, dove attualmente il traffico scorre sulla sola corsia di sorpasso e si registrano circa 7 km di coda (ore 16.20), è intervenuto il personale della Direzione 3° Tronco di Bologna, le squadre di soccorso meccanico e sanitario e le pattuglie della Polizia Stradale, e si stanno completando le operazioni di pulizia e ripristino del piano viabile. Per chi si trova sulla A13 in direzione di Bologna si consiglia di uscire a Padova Zona Industriale e rientrare a Terme Euganee dopo aver percorso la viabilità ordinaria. L’entrata di Terme Euganee è consigliata anche per chi è in viaggio sulla Diramazione Padova sud. Per gli utenti in viaggio sulla A4 e diretti a Bologna si consiglia invece di utilizzare l’Autostrada del Brennero. Costanti aggiornamenti sulle condizioni di viabilità vengono diramati da RTL 102.5 FM, Isoradio 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV INFOMOVING in Area di Servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero 840-04.21.21.