Giorno: 16 aprile 2011

16 aprile 2011 0

Cassino al voto, ufficializzati gli schieramenti: 6 candidati a sindaco per 29 liste complessive

Di redazione
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Sono state consegnate oggi a Cassino, senza problemi apparenti, le liste dei candidati a sindaco e le firme a garanzia. Sono sei i candidati a sindaco sostenuti complessivamente da 29 liste. Quattro sindaci sono di area centro destra, una è sostanzialmente mista tra Udc e una parte del Pd, il candidato Iris volante (medico) con 6 liste ed una sola è di centro sinistra, quella dell’ex sindaco Giuseppe Golini Petrarcone (avvocato) sostenuto da quattro liste. Il maggior numero di candidati sostenitori è quello al seguito di Carmelo Palombo (medico) che ha presentato oggi ben 11 liste. Barbara Di Rollo (impiegata e ballerina) è sostenuta da tre liste, Maurizio Russo (imprenditore) da quattro e Gianni Valente ( Ragioniere) da una sola lista.

16 aprile 2011 0

Operatori di settore e famiglie affollano gli stand della fiera dell’agricoltura

Di redazione

Una fiera apprezzata dalle famiglie e dagli operatori di settore. Quasi a conclusione del secondo giorno della Fiera dell’Agricoltura di Ceprano, gli organizzatori della nona edizione si dicono soddisfatti per il numero di visitatori che hanno varcato i cancelli nell’ara Fiera cepranese. Ad ammirare un vasto parco macchine (agricole) che spazia dai possenti trattori, fino al più piccolo dei tagliaerba, sono stati già alcune migliaia di persone, molti interessati all’acquisto, moltissime altre le famiglie che hanno scelto come meta la Fiera di Ceprano per trascorre alcune ore all’aperto in un percorso anche didattico durante il quale, i bambini hanno potuto conoscere dal vivo animali visti solo in fotografia come buoi e asini. Tra i cento stand ci sono, inoltre, molti che promozionano l’enogastronomia che permettono le degustazioni di latticini, insaccati e liquori artigianali. Alcuni stand, invece, sono destinati alle biotecnologie, alle tecnologie alternative, alla botanica e all’oggettistica della casa. Una fiera dell’Agricoltura, insomma, completa sotto ogni aspetto a cui far visita magari, la domenica delle Palme. Ricordiamo che i bambini sotto ai 12 anni non pagano, mentre agli adulti si chiede un contributo di 2,50 euro per la gestione dei parcheggi.

16 aprile 2011 0

Sorpreso a spacciare cocaina, 24enne arrestato dai carabinieri

Di admin

La scorsa notte a Sora i carabinieri dell’Aliquota Operativa in collaborazione con il personale della locale Stazione, nell’ambito di una specifica attività investigativa tesa a contrastare lo spaccio ed il consumo di stupefacenti, traevano in arresto in flagranza, un 24enne sorano poiché resosi responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Il giovane veniva sorpreso mentre cedeva un involucro contenente gr.0,35 di cocaina ad un altro giovane di Monte San Giovanni Campano. Durante la successiva perquisizione personale e domiciliare venivano rinvenuti sei involucri di carta cellophanata contenenti ulteriori gr.3,2 della stessa sostanza, la somma in contante di €1.090,00 proventi del traffico e materiale idoneo al confezionamento dosi. Il tutto veniva posto sotto sequestro.

L’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Cassino mentre nei confronti dell’acquirente è stata inoltrata la segnalazione quale assuntore di sostanze stupefacenti.

16 aprile 2011 0

Maltempo, ancora temporali sulle regioni meridionali

Di admin

Sull’Italia è ancora presente una struttura depressionaria che scaturisce da una perturbazione proveniente dall’Europa orientale e che continuerà a determinare tempo perturbato in particolare sulle regioni meridionali.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse, che prevede dalla serata di oggi, sabato 16 aprile 2011, il persistere di precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale localmente di forte intensità, sulle regioni meridionali e sulla Sicilia. I fenomeni temporaleschi saranno accompagnati da attività elettrica e raffiche di vento.

Il Dipartimento della Protezione civile seguirà l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile.

16 aprile 2011 0

Frosinone-Alatri-Cassino: controlli delle Fiamme Gialle sulla movida

Di admin

Un centinaio di finanzieri del Comando Provinciale di Frosinone supportati da unità cinofile antidroga hanno effettuato decine di controlli nei locali e lungo le strade più frequentate dalla movida notturna. L’attività di prevenzione è stata concentrata nelle città di Frosinone, Cassino e Alatri procedendo a controlli in ristoranti, bar e locali dove si concentra più la vita notturna al fine di verificare il corretto adempimento della normativa fiscale nonché l’applicazione delle varie ordinanze comunali. Sono stati, inoltre, effettuati diversi posti di controllo lungo le maggiori strade comunali con l’ausilio delle unità cinofile antidroga. Al termine della notte sono stati effettuati circa 250 controlli stradali identificando oltre 400 persone e procedendo al sequestro di sostanze stupefacenti con segnalazione dei soggetti possessori alla locale Prefettura. Durante la predetta attività sono stati individuati nr. 15 possessori di autovetture di lusso i cui dati verranno confrontati con le rispettive dichiarazioni dei redditi al fine di verificare la rispondenza tra beni posseduti e redditi dichiarati, effettuate inoltre 75 verifiche sui beni viaggianti 133 gli esercizi commerciali controllati per verificare l’esatto adempimento degli obblighi fiscale con l’elevazione di 20 verbali per violazione della normativa fiscale e nr. 2 per l’omesso pagamento del canone RAI. Posti in essere inoltre 20 controlli IVA ed Imposte dirette Sottoposto a sequestro infine un centro di raccolta scommesse non autorizzato. L’attività svolta si inquadra in una serie di iniziative disposte dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Frosinone tese a garantire da un lato il rispetto della normativa fiscale, dall’altro la massima sicurezza a tutti ed in particolare ai giovani che durante le notti dei fine settimana affollano le strade della ciociaria.

16 aprile 2011 1

Amministrative, Italia dei Valori: “Liste e candidati in tutti i comuni, Cassino sfida affascinante”

Di admin

Dall’Ufficio Stampa Gruppo IdV riceviamo e pubblichiamo: “L’Italia dei Valori ha presentato proprie liste in tutti i comuni del Lazio superiori ai 15mila abitanti, e schiera propri rappresentanti nelle liste di candidati nelle città più piccole, chiamate al voto nella prossima tornata amministrativa del 15 e 16 maggio.” Lo comunica una nota della segreteria regionale del partito di Di Pietro. In particolare, l’Italia dei Valori schiererà un proprio candidato alla carica di sindaco nei comuni di Cassino (Giuseppe Golini Petrarcone) e Colleferro (Emanuele Girolami) così come a Ciampino e Terracina. “Siamo parte integrante dello schieramento di cenrosinistra in tute le città dove prosegue con coerenza il percorso verso una salda alleanza di centrosinistra”dichiara il segretario regionale dll’Italia dei Valori, Vincenzo Maruccio. “In alcuni casi, come Colleferro, il nostro candidato rappresenta l’intero schieramento, a riconoscimento del lavoro svolto insieme al centrosinistra in tutta la regione. E’ l’ennesima prova del profondo radicamento dell’Italia dei Valori nei territori. Comincia oggi la nostra campagna elettorale al fianco dei cittadini, in nome di proposte chiare e coerenti con il nostro percorso. Il presidente Di Pietro – conclude Maruccio – sarà al nostro fianco in varie occasioni, a partire da lunedì quando parteciperà alla presentazione della candidatura di Petrarcone a Cassino: una sfida difficile ma affascinante, in una città tradizionalmente governata dal centrodestra, e dove siamo in prima fila spinti da un entusiasmo sempre crescente.”

16 aprile 2011 13

Un milione di firme per dire basta alla pena di morte dei cani in Europa

Di admin

Un milione di firme per dire basta alla pena di morte per i cani nei paesi dell’Unione Europea e per sostenere il documento di proposta della nuova convenzione europea intitolata da “Nuovi diritti per gli animali in Europa”. La raccolta di firme è iniziata nei mesi scorsi in Italia grazie all’impegno di Giuliana Poletti responsabile del Centro Contro la Sperimentazione Animale, si è diffusa rapidamente in Spagna, Germania e Ungheria, nelle prossime settimane la raccolta firme a tutela del documento Nuovi diritti per gli animali in Europa sarà diffusa negli altri paesi europei a partire da Francia, Romania , Gran Bretagna, Polonia Belgio ed Olanda. L’obbiettivo dichiarato è quello di raggiungere entro la fine del mese di giugno un milione di firme che saranno recapitate a Bruxelles e alle sedi delle delegazioni nazionali dell’Unione Europea di tutti i paesi aderenti. Il documento Nuovi diritti per gli animali in Europa redatto da Lorenzo Croce presidente nazionale di AIDAA e da Elle Tedesco volontaria spagnola esperta in educazione cinofila nasce dalle istanze del popolo animalista e dai proprietari di animali di affezione e ha tra le sue priorità la richiesta dell’abolizione totale della pena di morte per i cani in quelle nazioni dell’Unione che ancora la praticano e il riconoscimento della sterilizzazione come unico mezzo per il controllo della demografia canina e del fenomeno del randagismo. Il documento inoltre chiede all’Unione Europa l’istituzione di un piano quinquennale delle sterilizzazioni finanziato con un apposito fondo strutturale Europeo. Il prossimo 8 maggio inoltre nelle piazze di una quindicina città italiane scenderanno in piazza migliaia di cittadini per protestare contro il massacro dei cani che avviene nelle perreras spagnole, nel corso delle manifestazioni sfileranno anche i cani salvati dalla morte grazie al lavoro dei volontari di alcune associazioni e gruppi italiani che da anni si prodigano per trovare famiglia in Italia a centinaia di cani sottratti alla mano del boia in Spagna. “Sono tutte iniziative nate dal basso- ci dice Lorenzo Croce presidente nazionale AIDAA- e che stanno mobilitando il movimento animalista e quello delle famiglie con animali, basti pensare che nel gruppo No pena di Morte – nuovi diritti per gli animali in Europa nato su Facebook da quattro giorni sono giunte oltre 3500 adesioni di persone che ci stanno aiutando con suggerimenti ed idee a mettere a punto il documento. Ora- conclude Croce- si sta realizzando una vera e propria valanga umana in tutta Europa per dire basta alla pena di morte. Un milione di europei chiedono questo cambiamento e tra loro migliaia di italiani che saranno al fianco dei cani salvati dalla Spagna il prossimo 8 maggio per dire basta alla tortura ed alla morte per i nostri amici animali nella Ue”.

16 aprile 2011 0

Chiede denaro ad un albergatore, arrestato per tentata estorsione

Di admin

Pensava di farla franca un trentenne di Fiuggi che, con atteggiamento da bullo, si è presentato dal titolare di un noto albergo della cittadina termale pretendendo denaro.

“O mi paghi oppure do fuoco alla struttura” con queste parole nella serata di ieri il giovane fiuggino si è rivolto ad un albergatore.

Spavaldo e sicuro di sé l’uomo ha più volte minacciato il responsabile della struttura ricettiva convinto che la sua determinazione potesse mettere alle strette la vittima.

Immediata è stata la reazione dell’albergatore che è riuscito a contattare la Polizia di Stato. Il tempestivo intervento del personale del Commissariato di P.S. di Fiuggi ,impegnato nell’attività di controllo del territorio, ha consentito di impedire al trentenne di portare a compimento il suo proposito.

All’arrivo dei poliziotti, però, il ragazzo, vistosi sfumare il suo progetto criminoso e ormai senza più via di scampo, ha aggredito e minacciato gli uomini in divisa cercando di guadagnare la fuga.

Bloccato, il trentenne è stato arrestato per tentata estorsione, violenza, minaccia e oltraggio a Pubblico Ufficiale.

16 aprile 2011 0

Ruba una borsa sul treno, inseguito per tutto il convoglio ferroviario. Ventenne arrestato dalla Polfer

Di redazione

Inseguimento a piedi lungo tutto il vagone ferroviario. A scappare era un “lof” acronimo di “ladro operante in ferrovia” 20enne sardo di origine tunisina e ad inseguire era una donna alla quale il giovane aveva sottratto la borsa da viaggio. L’episodio si è verificato ieri pomeriggio sul treno Lamezia Terme Formia il cui servizio scorta era affidato agli agenti della polizia ferroviaria di Cassino. Sono stati proprio gli uomini dell’ispettore capo Visco, comandati dal sostituto commissario Marisa Di Fruscia, ad accorrere alle urla della donna e a bloccare il fuggitivo che, tra l’altro, aveva ormiben poche carrozze per poter fuggire. Il giovane, approfittando del profondo sonno della donna, si era introdotto nel suo scompartimento, arraffando la borsa. Quel sonno, evidentemente, non era così profondo, per cui la derubata i è svegliata e ha inseguito il malfattore. Arrestato nel territorio di Formia sarà giudicato dal tribunale di Gaeta. Er. Amedei

16 aprile 2011 0

Una pecora inseguita da cinque cani sull’A1, i vigili del fuoco sventano pericolosi incidenti

Di redazione

A caccia di cani randagi sull’autostrada Roma Napoli. Quasi fosse una vera battuta di caccia, nella tarda mattinata di oggi, una squadra di vigili del fuoco di Cassino e personale dipendente della società autostrade, hanno battuto alcuni chilometri della corsia nord tra Cassino e Pontecorvo per rintracciare ed allontanare un gruppo di cinque cani randagi che avevano superato la recinzione, a quanto pare, per inseguire una pecora. L’allarme lanciato da alcuni passanti e il pronto intervento del personale preposto al servizio ha impedito che un così alto numero di animali liberi sull’autostrada potessero divenire causa di pericolosi incidenti. Er. Amedei