Abruzzesi a spasso con l’eroina, arrestata coppia di teramani

11 aprile 2011 0 Di redazione

Ieri, a Cassino all’uscita del casello autostradale, i carabinieri al comando del capitano Adolfo Grimaldi e coordinati dal tenente Massimo Esposito, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti “ un uomo e una donna, entrambi residenti in abruzzo a Bellante (Te).
I due, bloccati dai militari operanti a bordo di un’autovettura e sottoposti a perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso di 96 bussolotti contenenti complessivamente 90 grammi di eroina, sottoposta a sequestro.
Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati associati rispettivamente presso la Casa Circondariale di Cassino e quella di Roma Rebibbia – Sezione femminile, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.