Beatificazione Papa, da Abbruzzese richiesta per ordinanza di apertura negozi

29 aprile 2011 0 Di admin

Mario Abbruzzese, questa mattina, ha inviato una missiva all’attenzione del Commissario Straordinario del Comune di Cassino, Angela Pagliuca, nella quale ha chiesto di predisporre un’ordinanza municipale straordinaria che dia la possibilità ai commercianti di tenere aperte le attività il primo maggio. La richiesta del presidente del Consiglio regionale del Lazio è nata dal fatto che, proprio in questa data, a Roma, si terrà la cerimonia di beatificazione di Karol Wojtyla.
“Oltre un milione di fedeli – si legge nella lettera di Abbruzzese inviata al Commissario Pagliuca – provenienti da tutta Italia e dai Paesi di fede cattolica del mondo, parteciperanno alla cerimonia di beatificazione di Papa Giovanni Paolo II. Un evento storico e molto sentito che vedrà migliaia di persone spostarsi da nord a sud della Penisola in direzione della capitale. La città di Cassino – ha sottolineato il presidente dell’Assemblea regionale – per la sua posizione geografica strategica e per la presenza dell’Abbazia di Montecassino, baluardo del monachesimo mondiale e punto di riferimento per i cristiani, sarà sicuramente meta mediana per i tantissimi fedeli che già da qualche giorno si sono messi in viaggio per raggiungere Roma e per assistere all’evento religioso”.
“E’ per questo motivo – è stata la richiesta di Abbruzzese – che ritengo sia giusto predisporre un’ordinanza che autorizzi i commercianti a tenere aperte le proprie attività nella giornata del primo maggio. Sono convinto che questa iniziativa possa diventare un’occasione utile per incentivare il settore del commercio e del turismo religioso, senza tralasciare il fatto che con l’apertura di negozi e locali pubblici saremo in grado di rendere un servizio ai tanti che decideranno di fare tappa anche nella nostra città prima di riprendere il cammino verso la capitale”.