Cassino al voto, Iris Volante: “Ho promesso incontro allargato con tutti i sindacati”

6 aprile 2011 0 Di redazione

“Il futuro dello stabilimento Fiat e del suo indotto, ma anche il momento difficile che attraversano la sanità e gli enti locali sul territorio meritano una disamina accurata dei problemi”. A parlare è la candidata a sindaco Iris Volante, la quale, raccogliendo l’invito del segretario provinciale della UILM Francesco Giangrande, si dice disponibile ad un incontro con tutte le rappresentanze sindacali. “I programmi che il gruppo Fiat ha per lo stabilimento cassinate, le aspettative dei lavoratori, la tenuta occupazionale sono i temi su cui focalizzerò l’incontro che sto organizzando con le varie sigle sindacali. Nel farmi interprete delle preoccupazioni manifestate e relative alla grande realtà industriale non posso, però, non trascurare gli altri settori che presentano situazioni di complessità, come la sanità e gli enti locali in relazione alla verifica della macchina amministrativa per quanto riguarda l’erogazione dei servizi ai cittadini. A tal proposito, nei prossimi giorni mi incontrerò con i rappresentanti sindacali di categoria e i segretari provinciali di Cgil, Cisl, Uil, Ugl e Fismic in quanto il problema occupazionale merita un impegno a tutto tondo. Bisogna puntare a progetti essenziali con lucidità e realismo. E’ giunto il tempo di guardare al futuro rimboccandoci le maniche, al fine di sostenere i settori produttivi fortemente radicati sul territorio ”.