Chiede denaro ad un albergatore, arrestato per tentata estorsione

16 aprile 2011 0 Di admin

Pensava di farla franca un trentenne di Fiuggi che, con atteggiamento da bullo, si è presentato dal titolare di un noto albergo della cittadina termale pretendendo denaro.

“O mi paghi oppure do fuoco alla struttura” con queste parole nella serata di ieri il giovane fiuggino si è rivolto ad un albergatore.

Spavaldo e sicuro di sé l’uomo ha più volte minacciato il responsabile della struttura ricettiva convinto che la sua determinazione potesse mettere alle strette la vittima.

Immediata è stata la reazione dell’albergatore che è riuscito a contattare la Polizia di Stato.
Il tempestivo intervento del personale del Commissariato di P.S. di Fiuggi ,impegnato nell’attività di controllo del territorio, ha consentito di impedire al trentenne di portare a compimento il suo proposito.

All’arrivo dei poliziotti, però, il ragazzo, vistosi sfumare il suo progetto criminoso e ormai senza più via di scampo, ha aggredito e minacciato gli uomini in divisa cercando di guadagnare la fuga.

Bloccato, il trentenne è stato arrestato per tentata estorsione, violenza, minaccia e oltraggio a Pubblico Ufficiale.