Chiudono al traffico una strada pubblica per restaurare la casa di un banchiere

6 aprile 2011 0 Di redazione

Come se fosse stata una strada privata, oggi, Via Tommaso Piano, la strada alle spalle del palazzo comunale di Cassino, è stata chiusa da alcuni operai impegnati nei lavori di ristrutturazione del palazzo di un noto banchiere della città Martire. Una fettuccia di plastica bianca e rossa legata da un capo all’altro della strada impediva il passaggio di auto. Nessun cartello con permessi comunali, la via era diventata un prolungamento del cortile del palazzo e sullo stesso manto era stato gettato anche una colata di cemento per chiudere un grosso buco. Alcuni passanti, di fronte a quella scena hanno chiamato la polizia e raccontato cosa stava accadendo.