Eccellenza: Cenceglie prosegue la corsa verso il titolo

6 aprile 2011 0 Di redazionecassino1

Prosegue senza incertezze la marcia della ‘corazzata’ Cenceglie nel torneo di Eccellenza. Nella 26a giornata riesce ad aver ragione del facile avversario di turno, il San Giorgio, per 3 a 0, avviandosi verso la conquista del titolo di campione. Nulla può la formazione di Antonello D’Alessandro contro i sorani scesi in campo al gran completo a regalare l’ennesima soddisfazione al proprio pubblico. Battuta d’arresto per la damigella d’onore del torneo, TopWay-La Ferrara, che senza lo squalificato Enrico Calderone, cede per 1 a 0 sul terreno del Colfelice. Basta una rete, infatti, alla squadra di casa per agguantare i tre punti, che se non lo spostano dalla zona critica danno un po’ di morale alla formazione. Nello scontro diretto fra Castelnuovo e Arca di Noè riesce a spuntarla la formazione aurunca se pur di misura, 1 a 0. Pareggio importante, 2 a 2, quello ottenuto da Shascia Boys contro il Galluccio, consente infatti a Shascia di mantenere il terzo posto in classifica, mentre la formazione campana perde il titolo di miglior difesa. Pareggiano anche Rocca D’Evandro  e Atletic Mignano, 1 a 1, nel derby campano. Nota di rilievo le giocate decisive di Diego Matrunola, del Rocca D’Evandro, che si avvia alla conquista del titolo di capocannoniere del torneo. Vittoria del Moscuso contro il Selvacava, 1 a 0, che sul proprio terreno non delude i sostenitori e riesce nell’impresa di superare in classifica generale il Real Foresta bloccato sul pareggio a reti inviolate dal Cerreto.