Karate:Trionfo dell’ASD C.S.K.S. Club Lanciano.

15 aprile 2011 0 Di redazionecassino1

Si sono svolte in contemporanea, Molise e Toscana, due gare Interregionali di alto livello, precisamente la 10^ Coppa Italia ACSI, intitolata Memorial “Marcello Canonico”a Isernia e il 2° Trofeo Toscana a Montelupo Fiorentino (FI). L’Associazione Sportiva Dilettantistica C.S.K.S. Club Lanciano ha schierato cinque atleti a Isernia e uno in Toscana nella disciplina del Kata (forme), Atleti che non hanno deluso le aspettative e sono andati oltre piazzandosi sul podio e in due casi, Farina e Chesi, sul gradino più alto. Il lavoro del Maestro Pietro Antonacci anche in questo caso ha dato i suoi risultati.  Gabriele Farina ha trionfato a Isernia nella classe Assoluti maschile, vincendo ben quattro incontri, Jonathan Chesi, unico partecipante del C.S.K.S. Lanciano in Toscana, dal canto suo ha risposto all’ottimo risultato dell’amico compagno di palestra trionfando a Firenze con lo stesso risultato 1° Classificato nella classe Assoluti, con quattro incontri vinti e nessuno perso. Questi due atleti hanno dimostrato ancora una volta che la loro preparazione e la loro esperienza li piazza senza dubbio tra i migliori atleti in Italia nella loro categoria. Buoni i risultati degli altri atleti del Club Frentano in trasferta a Isernia, Verì Federica classificatasi al 2° posto e Pierorazio Sara 3° posto nella classe Cadette, buono anche il terzo posto di Alessandra Del Bello nella classe Assoluti femminile.

Ancora una volta se fosse bisogno ricordarlo, il Club allenato dal M° Pietro Antonacci ha dimostrato di essere tra i primi in Italia e questo oramai accade da oltre vent’anni, al Maestro e ai suoi Atleti/Allievi complimenti.

Dichiarazione M° Pietro Antonacci: “ Siamo costantemente impegnati, quasi una gara la settimana, quello che mi rende orgoglioso è avere questo seguito, atleti, che s’impegnano con costanza e che al di là che ottengano risultati positivi o meno, non mollano, proprio come insegna questa nobile Arte Marziale, il karate. Non è facile partecipare a una gara dopo aver ottenuto un risultato negativo, maturato magari da un giudizio degli arbitri, poco condivisibile, ma questa è la mentalità giusta che ogni atleta dovrebbe avere, il vedere questo in molti dei miei Allievi, mi rende orgoglioso e insegna anche a me stesso qualcosa in ogni occasione.

Questi risultati, che arrivano dopo un Campionato Italiano non fortunato, danno la carica a me e ai miei allievi, in particolare a Gabriele, Jonathan e Alessandra che nel mese di maggio parteciperanno ai Campionati Nazionali Universitari a Torino. Quindi, dopo essermi complimentato con loro, ci siamo subito messi al lavoro per i prossimi impegni.”

Questi i risultati completi: 10^ Coppa Italia ACSI Isernia

 Gabriele Farina 1° Classificato Kata Assoluti Maschile;

Federica Verì 2^ Classificata Kata Cadetti Femminile;

Sara Pierorazio 3^ Classificata Kata Cadetti Femminile;

Alessandra Del Bello 3^ Classificata Kata Assoluti Femminile.  

2° Trofeo Toscana Montelupo Fiorentino

Jonathan Chesi 1° Classificato Kata Assoluti Maschile.

 Continuano, intanto, gli appuntamenti agonistici per gli Agonisti del Club Lancianese, infatti, sabato 16 a Lettamanoppello (PE) si svolgeranno le qualificazioni ai Campionati Italiani Esordienti B di Kumite (combattimento), 4 atleti saranno presenti a difendere i colori Frentani: Corvettiero Chiara (1997), Longo Lorenzo (1997), Sgrignuoli Piero (1996) e Spuma Antonio (1997), solo Piero Sgrignuoli alla seconda esperienza in questo tipo di competizione, gli altri, tutti alla prima esperienza sono comunque motivati e danno buone speranze al M° Antonacci che si è dichiarato fiducioso comunque di una buona prova dei ragazzi che nelle ultime settimane hanno intensificato gli allenamenti.

Lo staff del C.S.K.S. CLUB è impegnato su più fronti, poiché c’è da curare l’aspetto organizzativo dell’importantissima Manifestazione Internazionale di Karate del 4 e 5 giugno prossimo presso il Palazzetto dello Sport di Lanciano, hanno dato la loro adesione alcune nazioni, tra le quali: Nigeria, Iran, Kosovo, Repubblica Cecha, Pakistan e Sierra Leone, è prevista inoltre la partecipazione di 500 atleti provenienti da molte regioni italiane.   Settore Podismo: Elsa Epifani e Emiliano Paludi, accompagnati da Pietro Antonacci e Luisa Gandelli prenderanno parte alla Mezza maratona di Napoli, anche questo settore ha l’attenzione che merita e cresce così come merita. Prevista la partecipazione il 1 maggio prossimo a Offida alla MARATONINA DEL SERPENTE AUREO 2011, un’altra manifestazione, questa volta saranno almeno quattro i partecipanti, tra i quali lo stesso M° Antonacci.