La comunità Exodus di Cassino ospita 10 ragazzi tunisini

8 aprile 2011 0 Di redazione

La Comunità Exodus di Cassino ospita, da oggi, 10 ragazzi di origine tunisina di età compresa tra i 16 e i 17 anni. Arrivati a Lampedusa con i viaggi della speranza, i ragazzi, dopo essere passati attraverso i campi profughi di Civitavecchia e Agrigento, sono arrivati a Cassino e rimarranno fino a quando il Governo deciderà sul da farsi. Due sono arrivati ieri, altri otto questa mattina. “Exodus non è nuova a impegni umanitari di questo genere – ha detto il responsabile di Cassino Luigi Maccaro – Siamo stati già impegnati in Romania ai tempi della caduta del regime, ma anche in Albania, Sud Africa e Patagonia”. Ad accogliere il gruppo più folto di stranieri, c’era, questa mattina a San Pasquale, nella sede Exodus, anche il presiodente del Consiglio regionale del Lazio Mario Abbruzzese che si è intrattenuto a giocare a bigliardino con alcuni ragazzi.
Er. Amedei