La Fonte del Borgo in balìa dei vandali e dell’incuria

7 aprile 2011 0 Di redazione

Probabilmente un’azione dei valdali, unitamente a un evidente stato di abbandono, stanno rendendo squallido uno scorcio suggestivo ed antico di Lanciano: la Fonte del Borgo. Qualcuno ha voluto infierire sulla struttura staccando, forse a calci, alcuni mattoncini dal balconcino che affaccia sulla fontana. I blocchetti sono disseminati su buona parte dell’area, altri, invece, sono in bilico proprio sulle cannelle. Inoltre la vegetazione è cresciuta trasformando il dislivello in una fossa erbosa. Inoltre la scarsa manutenzione della fontana, fa si che, l’acqua, invece di correre nell’apposito ed antica canaletto, si riversa sul pavimento facendo cresce un muschio viscido e, quindi, scivoloso. Gli ultimi, probabilmente, a impegnarsi per la manutenzione dell’area, sono stati i volontari di Legambinete che, l’autunno scorso, hanno lavorato per ridare lustro alla “Fonte”.
Er. Amedei