“Laureati bagnati, chissà se fortunati”, uno scroscio d’acqua fa sospedere la seduta di laurea a Cassino

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *