Rocciatori in difficoltà salvati dalla capitaneria di porto di Gaeta

4 aprile 2011 0 Di admin

Alle ore 14,00 circa due rocciatori (C.S. età 35 anni di Bolzano e P.L. 44 anni di Bolzano) segnalavano alla Capitaneria di Porto di Gaeta che si trovavano in prossimità della grotta del turco nel parco riviera di Ulisse e che non riuscivano a ritrovare il percorso di risalita della parete rocciosa, pertanto erano impediti a riprendere il loro cammino.
Valutata la posizione, la Capitaneria di Porto ha ritenuto necessario il recupero via mare ed ha inviato in zona la motovedetta di soccorso cp 856 comandata dal maresciallo Manna. Giunta sul posto, la motovedetta, con grande difficoltà, è riuscita ad avvicinarsi alla parete rocciosa e a recuperare i due rocciatori che pur risultando in evidente stato di agitazione, non necessitavano di cure di pronto soccorso.
L’arrivo della bella stagione e quindi delle escursioni non puo’ che comportare un generale invito alla prudenza.