Sospesa e sanzionata impresa edile scoperta con 6 lavoratori in nero

18 aprile 2011 0 Di admin

In un centro dell’alto Volturno, una task force ispettiva composta da militari del Nucleo Ispettorato Lavoro dell’Arma e personale della Direzione Provinciale del Lavoro di Isernia, nel fine settimana scorso hanno adottato un provvedimento di sospensione immediata dell’attività nei confronti di una impresa edile del basso Casertano che all’atto del controllo risultava impiegare nel proprio cantiere edile ben sei lavoratori in nero, cioè sconosciuti, perché non segnalati dal datore di lavoro agli enti di tutela assicurativi per gli infortuni sul lavoro e socio previdenziali.
L’impresario cui sono state notificate infrazioni amministrative per circa 23mila euro, è stato segnalato anche all’Autorità Giudiziaria del capoluogo Pentro per alcune carenze in materia di dispositivi di sicurezza nell’area di cantiere.