Tutto pronto per la nona edizione della “Fiera dell’Agricoltura”, appuntamento imperdibile per riscoprire i valori di un tempo

6 aprile 2011 0 Di redazione

L’agricoltura cambia nei mezzi ma non nello spirito di chi la pratica. Passione e amore per le tradizioni sono caratteristiche umane che non possono mancare in chi ama l’agricoltura e, certamente, non mancano agli organizzatori della Fiera dell’Agricoltura di Ceprano. Giunta alla nona edizione, la manifestazione nata quasi per gioco o per scommessa da un gruppo di “amici” costituiti nell’associazione “Amici per la Terra”, è cresciuta e oggi rappresenta nel calendario degli addetti ai lavori, ma non solo nel loro, un appuntamento di primaria importanza. Dal 15 al 17 aprile, l’area fiera, uno spazio attrezzato da 10 mila metri, ospiterà ben 60 espositori che mostreranno il meglio dei mezzi agricoli attualmente sul mercato, ma anche piante, fiori, bio energie, prodotti artigianali e tipici, oggettistica varia per casa. Inoltre un ampio settore, e questo sembra essere anche un punto di forza della fiera, sarà destinato ad animali da allevamento e da compagnia. Una fiera aperta soprattutto ai bambini (fino a 12 anni non pagano – agli adulti si chiede un contributo di 2.50 euro per la gestione dei parcheggi) per permettere loro di scoprire un mondo che la modernità, purtroppo, preclude di conoscere.
Ermanno Amedei