Castaldi: “Coinvolgeremo Valletta nella lotta per il pronto soccorso”

10 maggio 2011 0 Di admin

Da “Insieme per Ceprano riceviamo e pubblichiamo:
Nella cena elettorale, nella quale ha incontrato amici e sostenitori, il dottor Pasquale Andreozzi (Insieme per Ceprano) ha detto la sua sul punto di primo soccorso: “Sono contento per la recente sentenza del Consiglio di Stato e, come tutti, auspico che il servizio venga ripristinato, ma sono consapevole che non bastano le sentenze per ottenere questo obiettivo. Ci vuole la volontà politica”.

In ogni caso, i cittadini cepranesi possono stare tranquilli: “Da politico e da professionista del settore – dice Andreozzi – posso assicurare che saranno messi in atto i massimi sforzi a tutela della salute dei cittadini”.

Dello stesso parere il candidato a sindaco Paolo Castaldi: “Non vogliamo illudere nessuno, il deficit della Regione Lazio nella Sanità non lo abbiamo di certo provocato noi, ma ci piace l’impegno dell’avvocato Domenica Valletta, condividiamo con lui l’impegno contro la chiusura del punto di primo soccorso – dice il Vicesindaco – gli facciamo i complimenti per la vittoria al Consiglio di Stato e, dopo la rielezione, saremo al suo fianco per continuare la battaglia, magari coinvolgendolo nelle nostre iniziative istituzionali”.