Commemorate le vittime dello sfondamento della Linea Gustav

18 maggio 2011 0 Di redazione

Sotto una leggera pioggia, si è tenuta domenica scorsa la Cerimonia dello “Sfondamento della Linea Gustav” a Cassino nella frazione di Sant’Angelo in Theodice. Hanno presenziato il commissario Prefettizio Angela Pagliuca e il Sub commissario Savina Macchiavella ,erano presenti il comandante della guardia di finanza capitano Vincenzo Ciccarelli, il dirigente del commissariato di polizia di Cassino dr. Pudorti accompagnato dall’ispettore Crescenzo Pittiglio , ha presentato la manifestazione Michele Di Lonardo, gli onori militari del picchetto del 80° reggimento Roma accompagnato dal suo comandante Col. Candice presenti anche Associazione tedesca veterani Montecassino Ernst Krug, Cassino 36a Divisione Fanteria USA, Colonello Campsey Mark e Addetti militari Usa, GB, Sudafrica, Polonia, Nuova Zelanda. Negli interventi sono state ricostruite quelle drammatiche circostanze che costarono la vita, su entrambi i fronti a migliaia di ragazzi che dalla fine della seconda guerra mondiale riposano nei cimiteri di guerra tedesco, ingles e polacco, tutti ubicati nel comune di Cassino.
La Cerimonia si è conclusa con il lancio della corona nel fiume e dei petali colorati di fiori, e il suono della cornamusa suonata da un reduce di guerra, infine la natura ha contribuito con uno splendido arcobalen segno di pace.
Foto Alberto Ceccon
[nggallery id=291]