Disservizi sui treni Roma-Cassino, parla l’associazione dei pendolari

6 maggio 2011 0 Di admin

Dall’A.P.Ro.Ca. (Associazione Pendolari Roma Cassino) riceviamo e pubblichiamo:
Ci risiamo. Si torna a parlare di disservizi sulla FR6 Roma-Cassino. Questa volta, visto il nostro spirito propositivo, vogliamo innanzi tutto ringraziare tutti gli attori che operano sulla FR6 in primis Regione Lazio e Trenitalia visto che ultimamente i treni viaggiano quasi sempre in orario. (Neanche il tempo di scriverlo che oggi il treno nr 3356 giungeva a Roma con circa 15 minuti di ritardo. E in generale tutti i treni mattutini)
Ma ritorniamo alle note dolenti. Sono spariti nuovamente i nuovi (si fa per dire visto che hanno superato i 5 anni di attività) treni “Vivalto” dalla FR6. Specialmente nella fascia mattutina il materiale utilizzato è il vecchio materiale che noi definiamo “barbie” (tecnicamente “piano ribassato”) cos’ definite perché talmente scomode che neanche una bambola vorrebbe utilizzarle.

carrozza treno

A volte tali carrozze sono accompagnate dalle comodissime “media distanza” definite, secondo noi, le migliori sedute di un treno regionale.
Peccato che le stoffe delle sedute siano talmente sporche che nessuno vorrebbe sedercisi sopra.
Sono anche prive delle porte laterali, fondamentali per attutire il forte rumore proveniente dall’esterno.

carrozza treno

Ci chiediamo: Come mai siano nuovamente spariti i treni “Vivalto” e perché quei pochi che ancora vengono utilizzati sulla tratta iniziano ad accusare i
soliti problemi estivi: condizionamento con funzionante e già al primo caldo riportano temperature alte all’interno, spifferi di aria fredda specie la mattina che rendono quasi inutilizzabili le sedute vicino al finestrino se non chiudendo lo spazio tra finestrino e sedile con qualche indumento?
Non capiamo altresì come mai durante il tragitto, specie di prima mattina (che ricordiamo sono tra le 4.20 e le 7.11) ci sono ben 3 annunci sonori che si ripetono per tutte le fermate o quasi, alcuni dei quali totalmente inutili: se un treno non ferma in una stazione perché annunciare qualcosa relativa a quella stazione? (continua a pagina 2)

Pagine: 1 2