Foschi (Pd): “Paga mamma o Polverini?”

5 maggio 2011 0 Di admin

Dall’ufficio stampa PD al Consiglio regionale del Lazio riceviamo e pubblichiamo una dichiarazione del consigliere Enzo Foschi:
“Domani la Presidente della Regione Lazio, Renata Polverini ha invitato con una mail tutti i dipendenti e le loro mamme al pranzo per la festa della mamma, che si terrà alla mensa della palazzina C in via Cristoforo Colombo. Oltre tremila dipendenti, se abbiamo capito bene, possono dunque portare le loro mamme a pranzo in regione. Chi paga l’invito della Polverini? La Regione o le madri dei dipendenti? Perché i papà non sono stati invitati in occasione della loro festa il 19 marzo? Da qualche anno c’è anche la festa dei nonni, cade il 2 ottobre. Loro sono rimasti fuori dal Palazzo della Regione. Si potrebbe pensare a discriminazioni. È bene che una Regione sempre più blindata che ha lasciato fuori dai cancelli sindaci e Consiglieri regionali si apra finalmente a iniziative di tal fatta. DomaniAggiungi un nuovo appuntamento per domani, tra l’altro, ci sarebbe una grande manifestazione della Cgil. Sembrerebbe quasi un’attività antisindacale che proprio non ci aspetteremmo dalla Presidente ex sindacalista”.