Invalidità, a Ortona cambia la modalità di accertamento

18 maggio 2011 0 Di admin

Per un mese cambia la modalità di accertamento dell’invalidità a Ortona. Ai malati oncologici e ai pazienti in condizioni più critiche, che hanno necessità di essere sottoposti a visita in tempi brevissimi, sarà offerta la possibilità di recarsi presso la commissione medica di Lanciano per garantire la definizione più rapida delle domande.

«Si tratta di una soluzione di durata assolutamente temporanea – spiega il Direttore Sanitario dell’Azienda sanitaria locale Lanciano Vasto Chieti, Amedeo Budassi – determinata dalla necessità di dotare la Commissione di Ortona di un nuovo segretario, per avvicendamento con il precedente. La nomina è stata già formalizzata, ma prima dell’insediamento la nuova segretaria dovrà essere adeguatamente formata, perciò potrà assumere il proprio incarico entro la prima metà di giugno».

L’accertamento presso il Servizio di Medicina Legale a Lanciano non è comunque un obbligo, ma una possibilità offerta al paziente che voglia anticipare i tempi del procedimento; diversamente quanti si dichiareranno non disponibili potranno aspettare la ripresa dell’attività della Commissione di Ortona, fissata intorno alla metà di giugno.