Maltempo, venti forti sulla Sardegna e sui settori orientali. Temporali al nord-est e sulle regioni adriatiche

14 maggio 2011 0 Di admin

La perturbazione atlantica proveniente dalle isole britanniche che sta progressivamente interessando il nord della nostra Penisola apporterà nelle prossime ore marcata instabilità sui settori orientali delle regioni centro-settentrionali, unitamente ad un generale rinforzo della ventilazione ai bassi strati.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse, che integra ed estende quello diffuso nella giornata di ieri e che prevede, dalle prime ore di domani, precipitazioni sparse a prevalente carattere temporalesco e accompagnate da scariche elettriche sul nord-est e sul versante orientale delle regioni centrali.
Venti forti con raffiche di burrasca dai quadranti settentrionali insisteranno dalla tarda mattinata di domani sulla Sardegna e sul Triveneto, per estendersi successivamente ad Emilia Romagna e Marche e, dalla giornata di lunedi, alle restanti regioni centrali. Il rinforzo della ventilazione determinerà, infine, mareggiate lungo le coste esposte

Il Dipartimento della Protezione civile continuerà a seguire l’evolversi della situazione in contatto con le prefetture, le regioni e le locali strutture di protezione civile.