Maltrattava i genitori e si è scagliato contro i Carabinieri, 33enne arrestato a Castel Frentano

4 maggio 2011 0 Di admin

Era da tempo che aveva assunto un atteggiamento minaccioso ed irriguardoso verso i familiari; ciò aveva già provocato l’intervento dei carabinieri di Castel Frentano ma il giovane, incurante dei consigli dei militari, ha perseverato nei suoi attegiamenti fino ad ieri, quando, all’ennesimo litigio per futili con la madre, all’arrivo dei militari comandati dal capitano Geremia Lugibello ha pensato bene di spintonarli ed insultarli. A questo punto è scattato l’arresto per resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, S.L. 33enne di Sant’Eusanio del Sangro, è stato trattenuto in caserma per l’udienza di convalida di questa mattina presso il Tribunale di Lanciano, poi affidato ad un centro neuropsichiatrico.
Sempre nella notte i militari della Radiomobile hanno ritirato la patente a G.R. 24enne ortonese trovato in stato di ebbrezza alcolica. Anche quest’ultimo fenomeno è fortemente attenzionato dall’Arma per le note conseguenze per l’intera utenza stradale.