Otto scosse di terremoto tra Catania e Messina nel distretto sismico dell’Etna, la più forte di 3.2

5 maggio 2011 0 Di admin

Otto scosse di terremoto sono state registrate dai sismografi della rete nazionale dell’Ingv nel distretto sismico denominato “Etna”, tra le province di Catania e Messina, in Sicilia. La terra ha iniziato a tremare questa notte, alle ore 2.22 il primo sisma ha avuto una magnitudo pari a 2.1 e una profondità di 8.6 km. La terra ha tremato nuovamente alle 9.22 con un sisma di manitudo 2.3. Tra le ore 17 e le 18 ci sono stati altri 4 terremoti: alle 17.18 e alle 17.28 con magnitudo 2.2, alle 17.35 con magnitudo 2, alle 17.41 con magnitudo 2.5 ed alle 17.58 con magnitudo 3.2. L’ultima, al momento in cui scriviamo, è stata registrata alle 19.54 con magnitudo 2.3.