Riparte il Giro d’Italia, in lutto per la morte di Weylandt

10 maggio 2011 0 Di admin

Riparte il Giro d’Italia da Quarto dei Mille a Livorno. Sarà una tappa segnata dal lutto per la morte, ieri, del corridore belga Wouter Weylandt. Non si fermerà neanche la sua squadra, la Leopard. L’ha chiesto il padre del giovane corridore. Il direttore della corsa, Angelo Zomegnan ha fatto sapere che oggi, in prossimità del traguardo, la maglia rosa libererà gli otto corridori della Leopard per permettergli di giungere al traguardo insieme.