Sequestrati dai finanzieri 71 giubbotti “Moncler” palesemente contraffatti, denunciate 2 persone

23 maggio 2011 0 Di admin

I militari del Nucleo mobile della Tenenza di Ortona, nel corso dell’ordinario “piano coordinato di controllo del Territorio”, hanno sequestrato 71 giubbotti da donna, riportanti l’effige del noto marchio “MONCLER”, palesemente contraffatti.
La merce era custodita all’interno di un autovettura condotta da un pregiudicato vastese e sottoposta a controllo lungo la statale S.S. 16, in località Fossacesia.
Sono state denunciate all’A.G 2 persone, il conducente dell’autovettura – pregiudicato – ed il passeggero proprietario dell’autovettura.
I successivi accertamenti, resi difficili dall’ottima fattura dei capi di abbigliamento, hanno permesso di accertarne la contraffazione.
Le fiamme gialle ortonesi, coordinate dalla Procura della Repubblica di Lanciano, stanno svolgendo indagini per accertare se i “falsi” sequestrati erano destinati a rifornire negozianti della costa. Infatti, l’elemento sul quale i militari stanno ponendo maggiore attenzione, risiede nel fatto che, al contrario di quanto avviene di norma, la merce sequestrata era in possesso di cittadini italiani, circostanza che può far presupporre l’esistenza di diversi canali di approvvigionamento della citata merce contraffatta, aprendo scenari operativi diversi da quelli normalmente utilizzati per il contrasto alla contraffazione.
Il risultato di servizio, ha confermato l’elevatissimo livello di attenzione della Guardia di Finanza nei confronti della lotta al falso d’autore, sempre più presente nei mercati e negozi delle città italiane.
Dal 1° gennaio ad oggi sono stati scoperti e sequestrati 165 articoli tra occhiali, abbigliamento, pelletteria e relativi accessori e denunciate complessivamente 6 persone di cui 4 ignoti.